07 gennaio 2008

TURISMO PROLUNGATO

che pena per i poveri turisti bloccati alle Maldive e in Kenya, poveretti non sono potuti rientrare a casa ai luoghi di lavoro, dove immagino siano indispensabili, in tempo utile. ma chi ce li manda?
E' un modo corretto di fare turismo quello di chi non sa nulla di ciò che accade fuori del villaggio dove alloggia? dobbiamo davvero preoccuparci per la loro premanenza forzata? i indignarci per i disservizi del tour-operator?
machissene ....


da www.ansa.it

MALDIVE, PARTITI TURISTI ITALIANI
A bordo 150 connazionali rimasti bloccati da 24 ore
(ANSA) - ROMA, 7 GEN - E' partito stamani da Male', nelle Maldive, un aereo con a bordo i 150 turisti italiani che dovevano rientrare in Italia ieri mattina.A causare il ritardo, un caso di 'overbooking'. Tra i passeggeri in possesso di biglietto che non hanno potuto partire, il fratello Massimo del leader di An Gianfranco Fini, il portavoce di Pierferdinando Casini e un comico del Trio Medusa. Non si ha ancora notizia, invece, di altri turisti italiani bloccati in Kenya.(FOTO ARCHIVIO).

Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?


Heracleum blog & web tools
www.flickr.com
:-:claudiotesta:-:'s photos More of :-:claudiotesta:-:'s photos
www.flickr.com
:-:coloremaya:-:'s photos More of :-:coloremaya:-:'s photos